Blog: http://Freddemani.ilcannocchiale.it

Pensieri di una mattinata milanese

Mi sporgo sul balcone di una calda mattinata milanese.
Rubo qualche scatto ai passanti,in camicia da notte.
Nel fotografare ci si sente sempre un po` furtivi,poiche` si rubano istanti prezioni alla vita,alla gente e,io almeno,li rubo per legarli a me.
Mi arricchisco di momenti non vissuti,vissuti da altri,o di momenti vissuti a meta`.
Con la macchina fotografica in mano e` un po` come vivere a meta`: il fotografo non vive quel momento,lo sta solo fotografando.Forse....Ieri la pensavo in modo diverso...
Ho preparato il caffe` al mio amore e gli ho augurato un buongiorno baciandogli la spalla.Io non bevo caffe`.Io non credo in Dio e nemmeno nell`amore eterno.Non credo nell`amicizia,perche` non ne ho mai avuto modo.
Io sono di una razza strana chiamata "genere femminile",ed Eva e` la mia piu` splendida creatura.
Potrebbe essere mia figlia,o la migliore amica mai avuta,o semplicemente la Poesia,che ispira ogni istante della mia vita.

Pubblicato il 21/5/2009 alle 19.53 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web